CapelloAlvento

Capello al vento, nuvole d'argento, di poco m'accontento!Sbandato al vento ondeggio di qua e di là in balìa dei miei pensieri asciutti e distratti che non vogliono raccogliersi e non voglio raccogliermi in una ciocca ordinata che odora di grasso, infiocchettata di rosa, falsamente pulita. Sono un capello al vento, un capello ribelle, che ama sentire il calore del sole sulla sua pelle. Un sole non filtrato da nuvole di false apparenze. Sono un capello, un capello al vento… Solo sciolto, son contento.

lunedì 28 gennaio 2013

Altamarea...

 
Una nuova pagina, dedicata ai colori dei miei sentimenti: poesie, pensieri, racconti... Come quelli che ho sempre offerto -come Capelloalvento- ma un po' più organizzati...
E' un'idea... vediamo un po' se trovo il tempo di realizzarla...!!!
 
Pian piano, a piccoli passi, goccia a goccia, cristallo di sale e granello di sabbia, onda dopo onda, nube e raffica di vento!!!!! Sembra quasi la formula di una strega...
Niente magie, solo qualche gioco con immagini e parole...
 
Giocando a catturare le emozioni di un attimo, come farfalle colorate: non puoi trattenerle, solo se riesci a sfiorarne le ali lasciano il loro oro sulla tua pelle... ma ti restano negli occhi e nel cuore anche quando sono volate via... E' questa la vera magia!
 
 
 

Nessun commento:

Posta un commento