CapelloAlvento

Capello al vento, nuvole d'argento, di poco m'accontento!Sbandato al vento ondeggio di qua e di là in balìa dei miei pensieri asciutti e distratti che non vogliono raccogliersi e non voglio raccogliermi in una ciocca ordinata che odora di grasso, infiocchettata di rosa, falsamente pulita. Sono un capello al vento, un capello ribelle, che ama sentire il calore del sole sulla sua pelle. Un sole non filtrato da nuvole di false apparenze. Sono un capello, un capello al vento… Solo sciolto, son contento.

sabato 26 dicembre 2015

Una poesia per Natale: "La Vigilia", Carmen Lieto


www.capelloalvento.blogspot.it“La Vigilia” 

E' la Vigilia di Natale!
Si aprano le danze
e si inizi a suonare
C'è allegria nelle stanze
e tanto ancor da preparare
Stanotte sarà speciale
fuori e dentro al nostro cuore
Possa portarci il Santo Natale 
tanta salute, pace e amore.




Anche questa è una delle poesie partecipanti all'iniziativa: "Una poesia, un racconto per Natale" de "Il salotto dei poeti": l'allegria, il fermento nelle preparazioni, e la speranza: un concentrato di sentimenti e aspettative, in questi versi di Carmen Lieto. La fotografia è sua, scattata il 3 dicembre durante una passeggiata in Duomo (Galleria Vittorio Emanuele II - P.zza Duomo – Milano). 



www.capelloalvento.blogspot.it
Carmen Lieto: ecco cosa dice di sé

Ciao a tutti. Mi chiamo Carmen. Ho 44 anni e sono di Milano, anche se in realtà ho origini partenopee… e attualmente sono casalinga, mamma e nonna. Si, avete capito bene: sono nonna di un bellissimo bimbo di nome Carmine!!
Nel tempo libero mi diletto a scrivere, abbracciando una delle mie passioni di sempre. Ho iniziato da ragazzina. Inventavo storie “fantastiche”: un mix tra fantasia e realtà. Ho proseguito componendo poesie e da allora non ho più smesso. Non ho alcuna pretesa in merito. Scrivo semplicemente per dar voce alla mia anima. Sono soltanto un’umile amante della poesia in generale. Negli ultimi anni mi sono avvicinata anche a quella orientale, lasciandomi avvolgere, in particolare, dal fascino dello haiku: poesia breve giapponese.
Per natura sono un’inguaribile romantica ed un’eterna sognatrice. Innamorata della vita e dell’amore. In ogni mio componimento lascio una parte di me. In modo del tutto spontaneo decanto i sentimenti… e se ciò che scrivo col cuore… al cuore arriva, allora, il mio piacere di condividere emozioni raddoppia!!
Su facebook, insieme all’amico poeta Stefano Tosin, sono Admin di un gruppo che ho chiamato “Il Salotto dei Poeti”. Inoltre, sempre su fb, ho una mia pagina personale -di poesie- in cui, fondamentalmente, cerco di raccogliere tutti i miei componimenti: “L’Alma Si Libra”.
In questo giorno particolare, colgo l’occasione per augurare a tutti un Natale speciale, si uno di quelli “con i fiocchi”: pregno di salute, pace, amore e serenità. Confidare non è peccato! Un augurio ed un abbraccio di cuore, soprattutto a chi, in questo momento, ne ha più bisogno.




Nessun commento:

Posta un commento